Per poter visualizzare tutti i contenuti è necessario avere la versione attuale di Adobe Flash Player.

Homepage archivio Storia Storia2 San.Martino Il giornale Diario Documenti1 Novità Roma  DonPietroVIII Aida Natale 2011 Franco DeMasi Famiglia Romeo San Giovanni Bosco Natale 2013 bambini 

Homepage

Notizie su Taurianova Coordinate: 38°210N 16°10E Altitudine:210 m s.l.m.Superficie:47 km²Abitanti:15.866 dicembre 2007Densità:337,5 ab./km²Frazioni:Amato, Donna Livia, Pegara, San Martino Comuni contigui:Cittanova, Molochio, Oppido Mamertina, Rizziconi, Terranova Sappo Minulio, Varapodio

Autore e curatore del sito web:Tino De Leo

Lourdes - La Grotta "live"

La Bibbia

La storia di Jatrinoli

La raccolta di "COMUNITA'

Taurianova - Previsioni del tempo

Prof. Domenico Caruso:"Spazio San Martino"

Clicca sullo stemma per maggiori informazioni su Taurianova

Rinasce il "Corriere della Piana"

Il Vangelo di oggi (scritto e voce)

Natale 2012

Taurianova (RC) - ITALY

Notizie della Parrocchia:"SS.Apostoli Pietro e Paolo"Parroco:Arc. Don Alfonso FrancoIndirizzo:Piazza V.Emanuele II89029 Taurianova (RC)Email:comunitajatrinoli@libero.itOrario delle Messe:giorni feriali: 7,30 - 18,30giorni festivi: 8,30 - 11,00 -18,30

Lavori dei nostri collaboratori:

Artista Antonio Zappone

Articvli e notizie

La nostra Comunità spiritualmente guidata dall’Arc. Don Alfonso Franco, prega nostro Signore Gesù affinchè dia al nostro Papa tutta la forza per rinnovare e portare agli antichi splendori spirituali la nostra Chiesa oggi più che mai minata dall'ipocrisia umana. Viva PAPA FRANCESCO !

Ultima edizione new

Padre Silvestro Morabito

Consiglio Parrocchiale

Verbale

Vita A.C.R.

Madre Celeste poesie

Pagina dedicata al Santo

Archivio di articoli recenti

Avviso convocazione

Aida Dattola :

Pagine per i fanciulli

Padova Altare di S.Antonio

New 2015

New Natale 2015

Ricordo diPasquale Russoscultore

Scarica gli ultimi numeri di "Comunità"

Vedi il servizio

(Rev. 7/5/2016 Tino De Leo)

Da scaricare in formato pdf

Da leggere

Il primo Catechismo dei Cristiani

Il Pastore di Erma

La processione del Corpus Domini a Taurianova nel segno della comunione delle comunità parrocchiali

Alcune foto della processione

A cura di Angela Caccamo

Si è svolta domenica 18 giugno a Taurianova, la processione del ‘Corpus Domini’. Le origini della festa risalgono al 1264 quando Urbano IV con la Bolla Papale ‘Transiturus de hoc mundo’, instituì la relativa festa, per rendere onore al SS. Sacramento e celebrare il mistero dell’Eucarestia istituita da Gesù nell’Ultima Cena. La tradizione vuole, dal tempo del Vescovo Mons. Benigno Papa, che ogni anno in occasione della Solennità del Corpus Domini le tre Parrocchie di Taurianova centro ‘SS. Apostoli Pietro e Paolo’, ‘Maria Santissima delle Grazie’ e ‘San Giuseppe’, unitamente alla Comunità dei Padri Cappuccini di Taurianova, si riuniscano insieme per vivere questo grande momento di spiritualità. Quest’anno la Concelebrazione Eucaristica ha avuto luogo nella Parrocchia dei ‘SS. Apostoli Pietro e Paolo’. Il Parroco don Alfonso Franco, il vice parroco P. Sebastian, insieme ai Confratelli don Antonio Spizzica, don Cosimo Furfaro e ai Diaconi Alampi e Martino, hanno saputo imprimere nel cuore dei fedeli il senso di una comunione fraterna. Il Parroco don Alfonso Franco, nella sua omelia, ha fatto riflettere e meditare sul mistero della Trinità e sul mistero dell’Incarnazione che sta a fondamento del mistero Eucaristico dove Gesù si fa dono della vita per l’umanità intera. Davanti a questi misteri, che noi crediamo fermamente per fede, umilmente come i due grandi santi di nome Tommaso dobbiamo professare il mistero e dire come l’Apostolo Tommaso: ‘Signore mio e Dio mio’, e come l’altro grande santo, Tommaso D’Aquino, che con la sua somma intelligenza, quando non riusciva a penetrare i misteri di Dio, davanti al Tabernacolo piegava il capo dicendo: ‘Io credo’. Concludendo l’omelia, don Alfonso, si rifà a una riflessione del grande pensatore cristiano Romano Guardini, il quale disse che neppure lui tentava di spiegare il mistero della Consacrazione Eucaristica e consigliava di ripetere, come insegna la liturgia: ‘Mistero della fede’.Alla fine della Concelebrazione, si è svolta la processione del Corpus Domini per le vie principali della città, a cui hanno partecipato anche i fanciulli delle tre parrocchie che hanno ricevuto quest’anno la Prima Comunione. Una processione ordinata e molto partecipata dai fedeli dando una testimonianza di fede e di amore verso Gesù Eucarestia. La processione si è snodata dapprima verso la Chiesa di San Giuseppe per concludersi poi presso Chiesa Maria Santissima delle Grazie. Dopo avere impartito la Benedizione Eucaristica, Don Alfonso Franco ha ringraziato anche a nome dei Confratelli Parroci, il folto numero dei fedeli partecipanti e in particolare le Autorità Civili e Militari, dando appuntamento al prossimo incontro comunitario.Angela Caccamo

Si è svolta domenica 18 giugno a Taurianova, la processione del ‘Corpus Domini’. Le origini della festa risalgono al 1264 quando Urbano IV con la Bolla Papale ‘Transiturus de hoc mundo’, instituì la relativa festa, per rendere onore al SS. Sacramento e celebrare il mistero dell’Eucarestia istituita da Gesù nell’Ultima Cena. La tradizione vuole, dal tempo del Vescovo Mons. Benigno Papa, che ogni anno in occasione della Solennità del Corpus Domini le tre Parrocchie di Taurianova centro ‘SS. Apostoli Pietro e Paolo’, ‘Maria Santissima delle Grazie’ e ‘San Giuseppe’, unitamente alla Comunità dei Padri Cappuccini di Taurianova, si riuniscano insieme per vivere questo grande momento di spiritualità. Quest’anno la Concelebrazione Eucaristica ha avuto luogo nella Parrocchia dei ‘SS. Apostoli Pietro e Paolo’. Il Parroco don Alfonso Franco, il vice parroco P. Sebastian, insieme ai Confratelli don Antonio Spizzica, don Cosimo Furfaro e ai Diaconi Alampi e Martino, hanno saputo imprimere nel cuore dei fedeli il senso di una comunione fraterna. Il Parroco don Alfonso Franco, nella sua omelia, ha fatto riflettere e meditare sul mistero della Trinità e sul mistero dell’Incarnazione che sta a fondamento del mistero Eucaristico dove Gesù si fa dono della vita per l’umanità intera. Davanti a questi misteri, che noi crediamo fermamente per fede, umilmente come i due grandi santi di nome Tommaso dobbiamo professare il mistero e dire come l’Apostolo Tommaso: ‘Signore mio e Dio mio’, e come l’altro grande santo, Tommaso D’Aquino, che con la sua somma intelligenza, quando non riusciva a penetrare i misteri di Dio, davanti al Tabernacolo piegava il capo dicendo: ‘Io credo’. Concludendo l’omelia, don Alfonso, si rifà a una riflessione del grande pensatore cristiano Romano Guardini, il quale disse che neppure lui tentava di spiegare il mistero della Consacrazione Eucaristica e consigliava di ripetere, come insegna la liturgia: ‘Mistero della fede’. Alla fine della Concelebrazione, si è svolta la processione del Corpus Domini per le vie principali della città, a cui hanno partecipato anche i fanciulli delle tre parrocchie che hanno ricevuto quest’anno la Prima Comunione. Una processione ordinata e molto partecipata dai fedeli dando una testimonianza di fede e di amore verso Gesù Eucarestia. La processione si è snodata dapprima verso la Chiesa di San Giuseppe per concludersi poi presso Chiesa Maria Santissima delle Grazie. Dopo avere impartito la Benedizione Eucaristica, Don Alfonso Franco ha ringraziato anche a nome dei Confratelli Parroci, il folto numero dei fedeli partecipanti e in particolare le Autorità Civili e Militari, dando appuntamento al prossimo incontro comunitario.


http://www.comuni-italiani.it/080/093/index.html http://www.meteo.it/previsioni/Taurianova/istat-80093 

Comunità Jatrinoli